giovedì 24 marzo 2016

"TIRRENIA CITTA' DEL CINEMA" - PALAZZO BLU PISA!


Buon Pomeriggio a tutti!
Questa mattina mi sono concessa un po' di tempo per me e ho deciso di dedicarlo alla Cultura, sono andata a Pisa a visitare un mostra all'interno di PALAZZO BLU PISA dedicata al cinema italiano "TIRRENIA CITTA' DEL CINEMA"!
Ringrazio tutti i giorni (sottolineo tutti i giorni) dell'esistenza di Palazzo Blu, perché ho avuto modo di visitare moltissime mostre interessanti e meravigliose e appena ho saputo della mostra "Tirrenia Città del Cinema" non me la sono voluta perdere, presa dalla curiosità e dalla voglia di conoscere ancora più cose per quanto riguarda il Cinema, che è una delle mie più grandi passioni.
Torniamo a noi, dai primi anni Trenta agli anni Sessanta un capitolo importantissimo del nostro cinema venne scritto a Tirrenia, in particolar modo tra la pineta e il mare. Tutti noi conosciamo Cinecittà, famosissimo complesso di teatri di posa di eccellenza e di rilievo internazionale situati a Roma, attivo dal 28 aprile 1937, ma non tutti sanno che prima ancora di Cinecittà, nel 1934, per volontà di Giovacchino Forzano, a Tirrenia  si costruirono gli studi cinematografici Pisorno (nome che unisce Pisa e Livorno), uno stabilimento ideato da Antonio Valente, tra i primi studi in Italia ad essere attrezzati per la realizzazione e la produzione di film sonori.
Gli alberghi e le spiagge di Tirrenia, negli anni che precedettero lo scoppio della seconda guerra mondiale si popolarono di attori, divi e registi.
Poi scoppiò la guerra e gli studi furono sequestrati per uso militare prima dai tedeschi e poi dagli americani.
La Pisorno è risorta negli anni Cinquanta grazie ai film musicali di Claudio Villa e Luciano Tajoli, inoltre fu rilevata da Carlo Ponti e ribattezzata "Cosmopolitan".
Moltissimi attori e attrici arrivarono a Tirrenia, Sophia Loren, Marcello Mastroianni, Ugo Tognazzi e Fred Astaire. Fu un piccolo momento di gloria prima della crisi e della chiusura, il sogno di fondare una Hollywood sull'Arno sprofondò di fronte alle difficoltà economiche e alla concorrenza di Cinecittà.

Se abitate non troppo lontano da Pisa, se un giorno non sapete che fare, se volte trascorrere un venerdì, un sabato o una domenica all'insegna del cinema e della cultura vi consiglio vivamente di venire a visitare questa mostra, perché ne vale veramente la pena.

INFO MOSTRA:

INGRESSO GRATUITO

ORARI
Martedì/Venerdì - 10:00/19:00
Sabato/Domenica - 10:00/20:00

LABORATORI DIDATTICI
Info e prenotazioni
Tel. 050220.46.50 - 377.167.24.24
info@palazzoblu.it

INFOLINE
Tel. 050.220.46.50
info@palazzoblu.it
www.palazzoblu.it

BLU - Palazzo d'Arte e Cultura
Lungarno Gambacorti 9 - Pisa

Come sempre aspetto i vostri commenti, fatemi sapere cosa ne pensate dell'articolo di oggi.
Un bacio a tutti e buona giornata!!
































9 commenti:

  1. davvero una mostra interessante!

    RispondiElimina
  2. Deve essere una mostra molto bella ed interessante =) baci
    Federica - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  3. Non conoscevo niente di tutto questo e perdevo un gioiello vero ... Grazie per questo post, quanto prima andrò a visitare questo posto!!
    Un bacione, buona Pasqua

    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
  4. sembra favolosa questa mostra...mi incuriosisce moltissimo..
    ti sei concessa una bellissima mattinata
    baci

    RispondiElimina
  5. dev'essere stata una mattinata bella e interessante! :-) A smile please

    RispondiElimina
  6. Interessantissima questa mostra.

    RispondiElimina